Popper

Milano

Avvistati domenica in piazza San Babila (Milano, Italia), un gruppo di ragazzini sta definendo un nuovo stile.

C’è del pop, ma acido, drogato, ipercolorato; c’è del vintage, fumettoso, monocromo, iconico; c’è mescolanza di genere, con i ragazzi truccati con le sopracciglia curatissime e le ragazze dure e aggressive.

Sono un gruppo omogeneo? Come si chiamano? Come si fanno chiamare? Cosa ascoltano? Chi sono i loro punti di riferimento?

Per sintetizzare tutti i segni che si trovano nel loro stile (pop, vintage, acidità), ho iniziato a chiamarli Popper.

Annunci