Peccato

Milano

Extreme Beauty in Vogue è una mostra interessante. Tutto qua.

Si tratta di una grande celebrazione di Vogue&Dolce&Gabbana, nella quale non si vedono molte novità, ma vale la pena di essere vista in quanto (parziale) antologia di volti e stili di rappresentazione dei volti stessi. Passeggiando per la grande sala del Palazzo dei Mercanti, non si hanno sussulti e le provocazioni (come le cappelle simil darkroom che custodiscono le opere o i cori da chiesa) sono prevedibili.

Un peccato. Ma non perché si sia andati contro qualche comandamento, soltanto per l’occasione persa. Troppa confusione, una linea curatoriale assente, un percorso troppo lineare.

Il vero scandalo estremo è dover pagare per entrare, vista la natura puramente pubblicitaria dell’evento.

Annunci