Portare o trovare?

Immagine 1-4
Kanazawa

I turisti italiani in Giappone li riconosci da zaino, borsa a tracolla, occhialoni da sole, macchine fotografiche e cinepresa, felpa legata in vita. Hanno tutto e sempre tutto assieme: sono talmente pronti ad ogni evenienza da essere goffi, rumorosi e impacciati in ogni occasione.

I turisti giapponesi in Giappone viaggiano soltanto con una piccolissima borsa o marsupio, cappello a falde larghe per schermarsi dal sole, asciugamano per detergere il sudore (in estate) e una piccola macchina fotografica digitale: sanno che quello che serve potranno comunque trovarlo in vendita da qualche parte ad un prezzo onesto.

Questa capacità di essere essenziali la si nota anche nel bagaglio in aeroporto: anche se stanno partendo per un viaggio intercontinentale, al massimo hanno una valigia. Gli europei in generale (e gli italiani in particolare) partono con valigie e bagagli a mano in quantità, si portano la casa in giro per il mondo. I Giapponesi, invece, viaggiano per scoprire e raccogliere le cose belle che trovano durante il percorso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...