Se bella vuoi apparire

Due video sulle scarpe, due punti di vista: quello dell’utente e quello del creatore.

Il video di Garance Doré ci racconta di una dura giornata al fashion circus, sempre con i tacchi da mattina a sera (con tanto di cameo di Christian Louboutin). Il secondo mostra Barbora Vesela al lavoro nel suo atelier di Londra, mentre nascono dalle sue mani un paio di scarpe.

Prospettive opposte, tecniche diverse, contenuti distanti, differenti livelli di profondità: comunque un modo per imparare un paio di cose sulle paia che tanto ci ossessionano.

Annunci

2 pensieri su “Se bella vuoi apparire

  1. Quello che io mi chiedo è: perché per farsi ammirare da un uomo bisogna andare così lente?
    E comunque a un certo punto, anche solo guardando il primo video, sentivo male ai piedi io..

    Mi piace

  2. E’ un fatto ancestrale, un rapporto di sottomissione che non cambia: Cenerentola (riletta da Valerie Steele) e il piedi a fior di loto insegnano. Sarebbe bello andare tutti alla stessa velocità, ma spesso gli uomini amano comandare più che correre.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.