My humans of New York

0 2008 2243204934_ccea0ccafd_bNegli ultimi anni ho avuto la grande fortuna di andare spesso a New York, per lavoro ma anche per divertimento. Essere fotografi nelle strade della Grande Mela è facile: puoi scattare a caso e trovi sempre qualcosa di interessante, che valga la pena di essere osservato e condiviso.

Ma la cosa più bella sono le persone che trovi, le facce che vedi, gli umani che incontri. Quegli umani che sono rappresentati in modo magistrale da Humans of New York, il lavoro titanico che Brandon Stanton sta portando avanti da qualche anno, prima su Facebook, ora anche in un libro.

Il libro mi è arrivato ieri e sfogliandolo ho riconosciuto un sacco di posti noti, parchi, incroci, strade e piazze in cui mi diverto a fare safari, a spiare e osservare gli abitanti della città più interessante al mondo.

Mi sono divertito a ripescare un po’ delle immagini che raccontano meglio il mio personale punto di vista sugli umani sbarcati a New York.

Annunci